Scrivi e premi "invio"

NEWS

Home > News > Dettaglio News
21Sett

LE ATTREZZATURE DI LAVORO NEL CANTIERE

ELEVATORI A BANDIERA

Attrezzatura composta da argano a fune metallica, movimentata da motore elettrico con portata massima sino a 200 Kg. Il suo impiego trova diffusione prevalentemente nelle opere di ristrutturazione e saltuariamente nelle nuove costruzioni in tradizionale.

Quando si tratta di portate ridotte (inferiori ai 200 kg) l'argano a bandiera viene fissato direttamente ad un montante dell'impalcatura di servizio; in tal caso, questo deve essere rafforzato e controventato in modo da ottenere una solidità adeguata all'aumento delle sollecitazioni a cui si trova assoggettato.
Nei ponti metallici, il montante deve essere costituito da elementi in numero ampiamente sufficiente ed in ogni caso non minore di due. (Fascicolo ENPI 31-1).

Riferimento normativo
D.Lgs 81/2008 – Allegato XVIII

3. TRASPORTO DEI MATERIALI
3.3. Montaggio degli elevatori

3.3.1. I montanti delle impalcature, quando gli apparecchi di sollevamento vengono fissati direttamente ad essi, devono essere rafforzati e controventati in modo da ottenere una solidità adeguata alle maggiori sollecitazioni a cui sono sottoposti.
3.3.2. Nei ponti metallici i montanti, su cui sono applicati direttamente gli elevatori, devono essere di numero ampiamente sufficiente ed in ogni caso non minore di due.
3.3.3. I bracci girevoli portanti le carrucole ed eventualmente gli argani degli elevatori devono essere assicurati ai montanti mediante staffe con bulloni a vite muniti di dado e controdado; analogamente deve essere provveduto per le carrucole di rinvio delle funi ai piedi dei montanti quando gli argani sono installati a terra.
3.3.4. Gli argani installati a terra, oltre ad essere saldamente ancorati, devono essere disposti in modo che la fune si svolga dalla parte inferiore del tamburo.
3.3.5. Il manovratore degli argani "a bandiera" fissati a montanti di impalcature, quando non possano essere applicati parapetti sui lati e sulla fronte del posto di manovra, deve indossare la cintura di sicurezza.
3.3.6. La protezione di cui al precedente punto 3.2.3 deve essere applicata anche per il lavoratore addetto al ricevimento dei carichi sulle normali impalcature.



?POSIZIONAMENTO ELEVATORE A BANDIERA SU STRUTTURA ESTERNA (BALCONE)

 

Particolare attenzione va posta nelle operazioni di ristrutturazione alloggi, ove per esigenze connesse al sollevamento del materiale in quota senza l’ausilio di una gru a torre, debba essere posizionato un idoneo puntello regolabile marcato, per l’attacco dell’elevatore a bandiera. Questo puntello ha la funzione di scaricare le forze ed i relativi momenti sulle due estremità facenti capo il pavimento ed il soffitto. Risulta sconsigliabile l’utilizzo di puntelli d’armatura solette in quanto gli stessi sono progettati e costruiti per sostenere forze in senso assiale e non in senso radiale, quali sono quelle di un elevatore a bandiera.

Condividi:

PROSSIMI CORSI IN PARTENZA

SCOPRI TUTTI I CORSI DISPONIBILI

NEWS

News

Cass. pen., Sez. IV, 18 giugno 2019, dep....

La Corte di Cassazione, nella pronuncia in esame, ribadisce che il soggetto cui siano stati affidati i compiti del Servizio...

Continua a leggere...

News

LA PREVENZIONE INCENDI NEGLI EDIFICI DI CIVILE...

L'introduzione del D. M. del 25 gennaio 2019, entrato in vigore il 6 maggio 2019, ha comportato una modifica alle norme di...

Continua a leggere...

News

NUOVA PROCEDURA PER DENUNCIA IMPIANTI

A partire dal 27 maggio 2019 i seguenti servizi di certificazione e verifica di impianti e apparecchi devono essere richiesti...

Continua a leggere...

News

Cass. pen., Sez. IV, 16 gennaio 2019, n....

La Corte di Cassazione, nella pronuncia in parola, ha affermato il principio secondo il quale “ciascuna impresa che collabori...

Continua a leggere...

ARCHIVIO NEWS