Scrivi e premi "invio"

NEWS

Home > News > Dettaglio News
15Mag

LE ATTREZZATURE DI LAVORO NEL CANTIERE

LA BETONIERA

La betoniera è un attrezzatura da lavoro utilizzata per la preparazione di conglomerato cementizio. Ne esistono di varie tipologie in funzione del volume interno del bicchiere. I suoi elementi essenziali relativamente alla gestione della sicurezza sono: schermatura degli organi pericolosi (cinghie, pulegge) protezione della corona dentata e del bicchiere e del pignone protezione al pedale di sgancio

  • 1. volante di ribaltamento con raggi accecati
  • 2. schermatura degli organi pericolosi (cinghie, pulegge)
  • 3. schermatura degli organi pericolosi (cinghie, pulegge)
  • 4. protezione della corona dentata e del bicchiere e del pignone
  • 5. protezione al pedale di sgancio

 

L'attrezzatura di lavoro deve possedere un grado di protezione non inferiore ad IP 54

Un rischio della betoniera è il ribaltamento della macchina in fase di lavoro ed in fase di scaricamento della malta. Occorre pertanto che l'attrezzatura:

  • venga utilizzata su superfici piane
  • venga posizionata su superficie solida (es. no terreno di riporto)
  • è tassativamente vietato posizionare sotto le ruote della betoniera dei mattoni

 

In merito al posizionamento della macchina, nel cantiere occorre rispettare quanto indicato del D.Lgs 81/2008

Articolo 114 - Protezione dei posti di lavoro
1. Quando nelle immediate vicinanze dei ponteggi o del posto di caricamento e sollevamento dei materiali vengono impastati calcestruzzi e malte o eseguite altre operazioni a carattere continuativo il posto di lavoro deve essere protetto da un solido impalcato sovrastante, contro la caduta di materiali Allegato VI
3.1.5 Devono essere prese misure per impedire che i lavoratori sostino sotto i carichi sospesi, salvo che ciò sia richiesto per il buon funzionamento dei lavori. Non è consentito far passare i carichi al di sopra di luoghi di lavoro non protetti abitualmente occupati dai lavoratori. In tale ipotesi, qualora non sia possibile in altro modo il corretto svolgimento del lavoro, si devono definire ed applicare procedure appropriate.

Condividi:

PROSSIMI CORSI IN PARTENZA

Primo soccorso
 

Frontale completa

17 Luglio
Durata: 4 ore

Iscriviti al corso >

Antincendio
 

Frontale completa

5,12 Luglio
Durata: 16 ore

Iscriviti al corso >

Antincendio
 

Frontale completa

12 Luglio
Durata: 5 ore

Iscriviti al corso >

Antincendio
 

Frontale completa

5 Luglio
Durata: 2 ore

Iscriviti al corso >

Antincendio
 

Frontale completa

5,12 Luglio
Durata: 8 ore

Iscriviti al corso >

Antincendio
 

Frontale completa

5 Luglio
Durata: 4 ore

Iscriviti al corso >
SCOPRI TUTTI I CORSI DISPONIBILI

NEWS

News

LA PREVENZIONE INCENDI NEGLI EDIFICI DI CIVILE...

L'introduzione del D. M. del 25 gennaio 2019, entrato in vigore il 6 maggio 2019, ha comportato una modifica alle norme di...

Continua a leggere...

News

NUOVA PROCEDURA PER DENUNCIA IMPIANTI

A partire dal 27 maggio 2019 i seguenti servizi di certificazione e verifica di impianti e apparecchi devono essere richiesti...

Continua a leggere...

News

Cass. pen., Sez. IV, 16 gennaio 2019, n....

La Corte di Cassazione, nella pronuncia in parola, ha affermato il principio secondo il quale “ciascuna impresa che collabori...

Continua a leggere...

News

Obblighi e responsabilità del committente. Cass....

Con riguardo alla responsabilità del committente, la Corte di Cassazione ha recentemente ricordato il principio secondo...

Continua a leggere...

ARCHIVIO NEWS